03:58 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
2140
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha tenuto una riunione con i membri permanenti del Consiglio di sicurezza, durante la quale, tra le altre cose, è stata discussa la pressione esercitata sui media russi all'estero. Lo ha riferito il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Durante la riunione è stato affrontato il tema della crescente pressione sui media russi in alcuni paesi esteri, evidenziandone l'inammissibilità di tali azioni", ha detto Peskov in una conferenza stampa.

Nel corso dell'incontro sono state discusse anche le questioni attuali di politica interna legate allo sviluppo socio-economico, la situazione in Siria, in particolare la situazione a Deir ez-Zor alla luce del recente incontro tra Putin e il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

In precedenza, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha detto che tutti i requisiti imposti dagli Stati Uniti ai media russi, in particolare RT e Sputnik, sono in contrasto con i principi americani di libertà di parola.

Correlati:

Twitter non parteciperà al progetto di sorveglianza sulla propaganda russa
Tillerson si rifiuta di spendere fondi stanziati da Congresso contro “propaganda russa”
Washington Post esorta Trump a reagire alla propaganda russa negli Stati Uniti
Tags:
pressione, Media, riunione, RT, Sputnik, Consiglio di Sicurezza della Russia, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook