02:08 13 Dicembre 2018
Armi chimiche

In USA dichiarano quando il paese distruggerà le proprie armi chimiche

© Sputnik . Pavel Lisitsin
Mondo
URL abbreviato
303

Washington vuole interamente liberarso delle proprie scorte di armi chimiche entro il 2023, ha dichiarato a RIA Novosti il dipartimento di stato.

Il dipartimento di stato ha sottolineato che "il governo degli Stati Uniti continua a concentrarsi  sulla distruzione delle restanti parti di armi chimiche stoccate a Pueblo in Colorado e a Richmond in Kentucky.

In precedenza Vladimir Putin ha osservato che Washington non osserva i propri obblighi per la distruzione delle proprie armi chimiche.

Mercoledì 27 settembre la Russia ha distrutto l'ultimo chilogrammo di sostanze chimiche. In questa maniera è stato terminato in anticipo il programma lanciato nel 1996. La Russia dunque ha rispettato al 100% i propri obblighi sulla convenzione per la proibizione delle armi chimiche neutralizzando circa 40 000 tonnellate di armamenti chimici.

Correlati:

Siria, media: coalizione internazionale sferra attacco con armi chimiche
Russia: Damasco rispetta l’obbligo dell’eliminazione delle armi chimiche
Siria: distrutti ultimi due siti per la produzione di armi chimiche
Tags:
Armamenti, Armi chimiche, Armi chimiche, Governo USA, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik