10:21 21 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
6354
Seguici su

Qualsiasi tentativo da parte degli Stati Uniti di lanciare una guerra contro la Corea del Nord sarà considerato da Mosca un’azione ostile nei confronti della Russia. Lo ha dichiarato il primo vicepresidente della commissione parlamentare per la difesa e la sicurezza Franz Klintsevich.

In precedenza il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto che una soluzione militare alla questione nordcoreana è ancora possibile ma non è auspicabile, dal momento che sarebbe stato devastante.
"Qualsiasi tentativo di avviare una guerra nelle immediate vicinanze dei confini della Russia minaccia la sua sicurezza, e quindi è da considerarsi un'azione palesemente ostile contro il nostro paese, con tutte le conseguenze che ne derivano", ha commentato il senatore.

Correlati:

Nord Corea, ambasciata in Russia: oggi a Mosca arriva rappresentante Esteri Pyongyang
Sud Corea sospetta furto tecnologia missilistica di Pyongyang
California si prepara all'attacco nucleare della Corea del Nord
Tags:
Sicurezza, Minaccia, attacco, Conflitto, commento, Donald Trump, Franz Klintsevich, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook