23:48 12 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
17390
Seguici su

La Russia non ha ancora ricevuto una risposta alla domanda con chi e contro chi combattono in Siria le forze speciali americane, ha riferito il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.

"Vorrei attirare la vostra attenzione sulle immagini delle posizioni dell'ISIS conquistate dalle forze speciali americane: non ci sono tracce di scontri armati e crateri per lo scoppio di granate di artiglieria o raid aerei. Inoltre, come potete vedere, non c'è alcuna fortificazione".

Konashenkov ha osservato che sulla base di 2 anni di esperienza di combattimento maturata sul campo dai militari russi nelle operazioni speciali contro lo "Stato Islamico" tutto questo solleva interrogativi: con chi e contro chi combattono le forze speciali americane in Siria."

"Su questo tema non abbiamo ancora ricevuto argomentazioni dettagliate," — ha concluso il rappresentante ufficiale del dicastero militare russo.

Correlati:

Colpite dai bombardieri strategici russi le posizioni di ISIS e Al-Nusra in Siria
Chi aiuta i terroristi in Siria?
Diplomazia russa accusa gli USA di aiutare i terroristi in Siria
L’esercito USA pubblica manuali su “come fare la guerra con la Russia”
“Non i militari americani, ma i russi distruggeranno ultima roccaforte dell'ISIS in Siria”
Tags:
generale Igor Konashenkov, Terrorismo, Politica Internazionale, Geopolitica, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, ministero della Difesa della Federazione Russa, Al-Nusra, Daesh, USA, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook