08:20 25 Novembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca-6°C
    Bombardieri Tu-95

    Colpite dai bombardieri strategici russi le posizioni di ISIS e Al-Nusra in Siria

    © Sputnik. Anton Denisov
    Mondo
    URL abbreviato
    132002340

    I bombardieri strategici russi Tu-95MS hanno bombardato con i missili da crociera le infrastrutture dei terroristi del sedicente "Stato Islamico" e di Al-Nusra in Siria, ha dichiarato oggi ai giornalisti il rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.

    Il bombardiere strategico russo Tu-95MS colpisce con i missili da crociera X-101 le infrastrutture dei terroristi in Siria.
    © Sputnik. Press service of the Ministry of Defence of the Russian Federation
    "A mezzogiorno i bombardieri strategici Tu-95MS hanno colpito con i missili da crociera gli obiettivi dei gruppi terroristici internazionali in Siria".

    Dopo essere decollati dalla base aerea "Engels" in Russia, i bombardieri hanno attraversato lo spazio aereo dell'Iran e dell'Iraq con il placet delle autorità locali.

    Correlati:

    Diplomazia russa accusa gli USA di aiutare i terroristi in Siria
    Aviazione russa colpisce Daesh in Siria
    Media: l'Iran attacca l’ISIS sul confine tra Siria e Iraq
    Lavrov: dopo sconfitta di Daesh saranno chiari i veri obiettivi degli USA in Siria
    Siria: sottomarini russi colpiscono Stato Islamico con missili Kalibr (VIDEO)
    “Non i militari americani, ma i russi distruggeranno ultima roccaforte dell'ISIS in Siria”
    Per il Guardian “Russia e Assad vicini alla disfatta dell'ISIS”
    Tags:
    generale Igor Konashenkov, Terrorismo, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, raid della Russia in Siria, crisi in Siria, Daesh, Al-Nusra, ministero della Difesa della Federazione Russa, Medio Oriente, Iran, Iraq, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik