02:21 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
12311
Seguici su

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha annunciato in una intervista col canale CBC che chiederà al Premier canadese Justin Trudeau di riprendere il programma delle forze armate per il trasferimento di immagini satellitari del confine russo-canadese.

In precedenza l'Ucraina si era già rivolta con tale richiesta al governo canadese precedente quanto Poroshenko convinse l'ex Premier Stephen Harper a fornire le foto del satellite Radarsat-2 nel giro di un anno da marzo 2015. Il programma è terminato nella primavera del 2016 riporta il canale televisivo. In quel momento l'Ucraina aveva accesso solo alle foto del "territorio riconosciuto internazionalmente".

Secondo il canale "Poroshenko ha dichiarato di aver chiesto al primo ministro Justin Trudeau di fornire al suo paese immagini dal satellite ad alta tecnologia canadese del confine russo-canadese".

"Questo può aiutarci nell'attuazione degli accordi di Minsk, per ottenere la certezza, che la Russia abbia spostato i propri carri armati, i sistemi di artiglieria e i sistemi di lancio di alcuni missili" riporta la TV le parole del presidente ucraino.

Kiev in precedenza ha più volte sospettato Mosca di interferire negli affari dell'Ucraina. La Russia nega e definisce tali accuse inaccettabili. Mosca ha ripetuto più volte che non partecipa al conflitto interno e che è estranea agli eventi nel sud-est del paese. Ha inoltre dichiarato diverse volte che è interessata affinché l'Ucraina esca dalla crisi politica ed economica.

Correlati:

Ucraina prepara causa internazionale contro la Russia sul Donbass
Poroshenko: il business canadese è pronto ad arrivare in Ucraina
Ucraina, Naftogaz: possiamo riprendere a comprare gas dalla Russia
Retromarcia del presidente Poroshenko: "USA non consegneranno armi letali all'Ucraina"
Tags:
Difesa, Immagini satellitari, Satellite, Difesa dei confini, Justin Trudeau, Stephen Harper, Canada, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook