09:27 21 Novembre 2019
La cerimonia dell'apertura della settima esizione del festival internazionale di Mosca Il circolo della luce 2017

«Il circolo della luce» – un festival delle impressioni a Mosca

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Le opere classiche teatrali e musicali, i capolavori dell'architettura di grattacieli mondiale, il mondo delle emozioni umane e gemme naturali del pianeta saranno la base di scenari dei spettacoli di musica e luci che si terranno nella capitale dal 23 al 27 settembre nel quadro del VII Festival Internazionale di Mosca "Il circolo della luce".

Il festival "Il circolo della luce" si terrà a Mosca per la settima volta e promette di diventare uno degli eventi più spettacolari del prossimo autunno. Per tradizione, tutti i spettacoli, così come seminari di formazione dei maestri del design di luce, sono tenuti nelle aree urbane in un formato pubblico e gratuito, attirando ogni anno milioni di persone, compresi gli abitanti di Mosca e di regione di Mosca, i turisti russi e stranieri. Per esempio, nel 2016, "Il circolo della luce" ha stabilito un record di affluenza avendo visto più di 6 milioni di persone in cinque giorni.

Nel 2017, "Il circolo della luce" si terrà in sei sedi. La cerimonia di apertura del festival si terrà il 23 settembre a Ostankino. La torre televisiva principale del paese celebra quest'anno il suo cinquantesimo anniversario. La tecnologia di video mapping, cioè la proiezione delle immagini tridimensionali su un oggetto architettonico, permetterà alla torre festeggiata di "provarsi" le immagini degli edifici più alti del mondo. I grattacieli e le torre della televisione famosi di Francia, Emirati Arabi Uniti, Canada, Stati Uniti, Cina, Giappone e Australia compariranno innanzi al pubblico sullo sfondo delle curiosità naturali di questi paesi, a causa dell'Anno di Ecologia dichiarato in Russia. Fontane, bruciatori, apparecchi a luce saranno installati sullo stagno di Ostankino. Gli ospiti vedranno uno straordinario spettacolo multimediale che unisce la luce, i laser, le coreografie delle fontane e del fuoco, così come un grande spettacolo pirotecnico. Sullo stagno, una piattaforma di ghiaccio sarà costruita per i pattinatori.

La piazza Teatralnaya, ben nota agli spettatori regolari del "Circolo della luce", quest'anno utilizza per la prima volta ambedue le facciate di teatri Bolshoy e Maliy. Ogni giorno del festival saranno mostrati qui due spettacoli di luce tematici: "La meccanica celeste" sulla solitudine e l'amore e "Senza tempo", le storie basate sulle opere di eminenti drammaturghi russi. Sulle facciate dei principali teatri russi saranno mostrate anche le opere dei finalisti del concorso internazionale Art Vision che si tiene nel quadro del festival.

Fuochi d'artificio a Mosca
© Sputnik . Evgenya Novozhenina
Nel parco Tsaritsyno ogni giorno dalle 19:30 alle 23:00 i visitatori potranno vedere l'imponente spettacolo audiovisivo "Il palazzo dei sensi" sulla costruzione del Grande Palazzo di Caterina e uno spettacolo affascinante di musica e luce sulle fontane dello stagno di Tsaritsyno. Il 24 settembre si esibirà qui il gruppo artistico SOPRANO di Michael Turetsky, e negli altri giorni sarà riprodotto il canto unico della band femminile, che accompagnerà la proiezione di video sulla facciata del palazzo. Il giorno successivo, il 25 settembre, l'artista del popolo della Federazione Russia Dmitriy Malikov darà un concerto. Il parco Tsaritsyno per l'intero periodo del festival sarà decorato dalle installazioni meravigliose dai principali designer di luce mondiali.

La cerimonia dell'apertura della settima esizione del festival internazionale di Mosca Il circolo della luce 2017
© Sputnik . Ramil Sitdikov
La cerimonia dell'apertura della settima esizione del festival internazionale di Mosca "Il circolo della luce 2017"
Il finale del festival "Il circolo della luce" vedrà fuochi d'artificio grandiosi — il primo spettacolo dei fuochi d'artificio giapponesi in Russia, che saranno disposti nella golena di Strogino il 27 settembre. A tal fine saranno installate nell'acqua i barconi sui quali saranno posizionate le installazioni pirotecniche. Le salve dei fuochi d'artificio giapponesi sono molto più grandi del solito, ogni colpo è fatto a mano e il disegno diviene individuale. Si apriranno ad un'altitudine di 500 metri e il diametro delle cupole di luce sarà di circa 240 metri.

Gli eventi del festival si svolgeranno contemporaneamente anche in due aree coperte. Il 24 settembre presso il teatro e sala concerti "Mir" sarà un concorso "Art Vision VJing", dove le squadre provenienti da diversi paesi parteciperanno alla creazione delle immagini di luce alla musica. Il 23 e 24 settembre presso il centro Digital October si svolgeranno conferenze libere di formazione dei designer di luce e creatori di installazioni laser.

Contatti per i media — pr@lightfest.ru

Correlati:

Mosca fotografata da un sindaco italiano
Le foto di Mario Giacomelli approdano al Multimedia Art Museum di Mosca
Io e te, 360 metri sopra il cielo di Mosca
Tags:
Festival di luce "Krug sveta", Mosca, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik