08:42 18 Ottobre 2018
Konstantin Kosachev

Kosachev: i referendum in Kurdistan e in Catalogna non devono portare a violenza

© Sputnik . The Press-service of the Federation Council of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
241

Gli organizzatori dei referendum in Catalogna e nel Kurdistan iracheno, nonché la comunità internazionale, non devono permettere che essi portino ad una escalation di violenza e al confronto armato ha dichiarato alla conferenza stampa sabato Konstantin Kosachev, presidente del comitato internazionale del Consiglio della Federazione.

"Vorrei sperare che, se non sarà possibile raggiungere un accordo amichevole, i risultati di questi referendum non portino ad una escalation di violenza e di confronto reciproco con l'uso delle forze armate" ha detto Kosachev in risposta ad una richiesta di valutazione dei piani dei referendum sull'indipendenza in Catalogna e nel Kurdistan iracheno.

Ha aggiunto che un tale sviluppo degli eventi sarebbe deplorevole. "E questo non deve essere permesso da nessuno, prima di tutto, dagli organizzatori di questi referendum e, in secondo grado, dalla comunità internazionale"ha sottolineato il Senatore.

Il capo del comitato internazionale Consiglio della Federazione ha sottolineato che la Russia "segue con attenzione questi processi, ma non interverrà".

Il governo autonomo del Kurdistan Iracheno ha indetto un referendum per l'indipendenza dall'Iraq che si terrà il 25 settembre, ignorando il parere delle autorità centrali. A Baghdad ritengono il referendum illegale e il parlamento ha votato contro il suo svolgimento.

Le autorità della Catalogna vogliono tenere il 1 ottobre un referendum sull'indipendenza, non riconosciuto dal governo spagnolo. La corte costituzionale spagnola ha sospeso tutti i documenti sul voto adottati dalla Generalitat e dal parlamento catalano. In questo modo, tutte le ulteriori azioni intraprese dalle autorità catalane per la preparazione del referendum sono diventate illegali.

Correlati:

Autorità catalane hanno un piano d'emergenza per il referendum sull'indipendenza
Non si placa la tensione tra Madrid e Barcellona sul referendum
Arabia Saudita interviene sul referendum indipendentista del Kurdistan iracheno
Ministro Difesa UK si recherà nel Kurdistan iracheno prima del referendum indipendentista
Tags:
referendum, Referendum, Referendum per l'indipendenza, Consiglio della Federazione della Russia, Konstantin Kosachev, Russia, Catalogna, Kurdistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik