04:50 06 Aprile 2020
Mondo
URL abbreviato
9290
Seguici su

I parlamentari tedeschi e austriaci la prossima primavera visiteranno la Crimea, questa visita per loro sarà la prima dopo la riunificazione con la Russia nel 2014.

Lo scrive il quotidiano Izvestia, secondo cui una delegazione congiunta arriverà a Yalta per partecipare al Forum economico Internazionale, come ha detto il co-presidente di "Affari in Russia", il presidente del consiglio di amministrazione della fondazione del Forum, Andrej Nazarov. "Ci aspettiamo la partecipazione di 50 eminenti rappresentanti politici in arrivo da Germania e Austria, imprenditori e personaggi pubblici. Per la prima volta il Forum sarà visitato dai deputati del Bundestag" ha dichiarato.

Un deputato tedesco, che ha chiesto di non essere menzionato a causa delle prossime elezioni legislative in Germania, ha spiegato che la delegazione si recherà in Crimea, nonostante le sanzioni e le pressioni politiche.

"Questo è un importante segno di riconciliazione e cooperazione tra la Russia e l'Occidente. I miei colleghi che sono stati lì negli ultimi anni hanno avuto esclusivamente impressioni positive e ci sono state nuove soluzioni per lo sviluppo dell'economia e l'interazione interregionale" ha riferito. 

La Crimea è diventata russa dopo il referendum di marzo 2014, in cui oltre il 95 per cento degli abitanti della regione ha optato per la riunificazione con la Federazione Russa.

Correlati:

Autorità polacche impediscono intervento all'OSCE al vice premier della Crimea
La regata lungo la costa della Crimea
“Riprenderemo Jalta nel 2018”: la Crimea chiede sobrietà al presidente ucraino Poroshenko
Tags:
Visita, Forum Economico Mondiale, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook