09:17 19 Ottobre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 6°C
    La bandiera di Siria

    Gli USA vogliono abbandonare il territorio siriano di Al Tanf

    © REUTERS/ Omar Sanadiki
    Mondo
    URL abbreviato
    91646170

    Gli Stati Uniti hanno dichiarato di voler lasciare il territorio siriano dove ora si trova la base militare della coalizione internazionale, ma non hanno detto quando.

    Lo ha riferito a RIA Novosti una fonte militare-diplomatica a conoscenza della situazione. Rispondendo ad una domanda sulla questione, la fonte ha detto: "Dicono di si, ma tra quanto tempo se ne andranno non lo sappiamo".

    Nella guarnigione di Al Tanf si trova una delle basi dove i militari americani addestrano ed equipaggiano l'opposizione siriana armata per combattere lo Stato Islamico. A maggio e giugno la coalizione ha attaccato le forze governative siriane, in avvicinamento ai gruppi di opposizione nei pressi di Al Tanf. Successivamente non si sono verificati nuovi scontri tra l'opposizione, sostenuta dagli USA, e le truppe governative e i loro alleati in questa zona.

    Alla fine di giugno, il ministero della Difesa ha riferito che le azioni della coalizione si limitano rigorosamente alla zona di Al Tanf e ad est del fiume Eufrate, ma le violazioni non sono terminate.

    Correlati:

    Militari israeliani segnalano di aver abbattuto un drone al confine con la Siria
    Siria, USA propongono alla Russia di discutere il futuro di Deir ez-Zor
    “USA hanno polverizzato la loro reputazione in Siria”
    Tags:
    Siria, Addestramento opposizione in Siria, Coalizione USA anti ISIS, ISIS, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik