21:40 14 Dicembre 2019
L'esercito siriano ha forzato l'Eufrate vicino Deir ez-zor

Esercito siriano inizia a liberare la periferia settentrionale di Deir-ez-zor

© Sputnik . Mikhail Alayeddin
Mondo
URL abbreviato
5280
Seguici su

L’avanguardia dell’esercito siriano e i suoi alleati hanno hanno iniziato a liberare dai terroristi i villaggi a nord periferia di Deir ez-Zor, riporta RIA Novosti.

Si comunica che le avanguardie d'assalto siriane da un paio di ore sono riuscite a cacciare i militanti dello "Stato Islamico" da un certo numero di villaggi. In questo momento le truppe continuano a penetrare in profondità del fronte, obbligando i guerriglieri a scappare verso nord nella città di Al-Mayadin.

In precedenza è stato riportato che le forze speciali dell'esercito siriano hanno occupato le posizioni sulla riva orientale dell'Eufrate dopo l'assalto attraverso la linea del fiume.

Correlati:

Botta e risposta tra USA e Russia sulle accuse del Pentagono in Siria
Ministero Difesa russo rivela nuovi metodi di guerra contro l'ISIS in Siria
“Non i militari americani, ma i russi distruggeranno ultima roccaforte dell'ISIS in Siria”
A Washington ritengono “Siria non stabile” con Assad al potere
Tags:
Attacco, attacco, assalto, Daesh, Esercito della Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik