09:25 19 Ottobre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 6°C
    Dalia Grybauskaitė, presidente della Lettonia

    Presidente della Lituania vuole discutere la minaccia russa all’ONU

    © Sputnik. Aleksey Nikolskyi
    Mondo
    URL abbreviato
    331140227

    La presidente della Lituania, Dalia Grybauskaitė intende fare un discorso alla sessione dell’assemblea generale ONU nel quale porrà l’accento sulla minaccia russa, comunica lunedì il servizio stampa del palazzo presidenziale.

    A New York il 12 settembre verrà aperta la 72° sessione dell'Assemblea generale dell'ONU, della quale sarà presidente il Ministro degli esteri slovacco Miroslav Lajcak. La Grybauskaitė e il Ministro degli esteri della Lituania Linas Linkevičius sono stati negli Stati Uniti domenica.

    Come osserva il servizio stampa la Grybauskaitė nel suo discorso intende porre l'accento sugli scenari aggressivi da parte della Russia, presumibimlente indirizzati verso l'occidente, esacerbati in particolare dalle esercitazioni militari Zapad.

    "La presidente della Lituania vuol porre l'attenzione dei leader internazionali non solo sulle minacce militari ma anche alla minaccia di ricatto energetico, di attacchi informatici e di propaganda destabilizzante" si legge nella dichiarazione.

    I paesi baltici in precedenza hanno parlato diverse volte della minaccia russa. Mosca ha ripetutamente respinto le accuse sulla minaccia militare russa all'indipendenza dei paesi baltici. Secondo il Ministro degli esteri russo Sergey Lavrov, tali dichiarazioni sono assurde e infondate. Allo stesso tempo, i battaglioni della NATO si trovano nei paesi baltici nei pressi della frontiera con la Russia dove l'alleanza conduce regolarmente manovre nella regione. Il Ministro della difesa russo Sergey Shoygu ha riferito che il raggruppamento della NATO alle frontiere della Russia si è triplicato in dieci anni e alle frontiere occidentali è otto volte maggiore.

    Correlati:

    Presidente Lituania: USA aiutano UE ad abbandonare Gazprom
    La Lituania sa che una recinzione non può salvarla dalla Russia, ma continua a costruirla
    Media: la Russia può invadere i Paesi Baltici in 60 ore
    Paesi Baltici chiedono ai media di non essere chiamati “ex repubbliche sovietiche”
    Tags:
    Relazioni Internazionali, politica estera, Assemblea generale delle Nazioni Unite, Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ONU, Dalia Grybauskaitė, Lituania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik