19:07 22 Giugno 2018
Smartphone

Scoperto virus in grado di violare uno smartphone tramite Bluetooth in 10 secondi

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
408

Gli specialisti di Armis Labs hanno individuato un virus in grado di infettare i dispositivi tramite Bluetooth. Questo è stato riportato in un comunicato stampa della società.

Il virus, chiamato Blueborne, consente di acquisire il controllo di computer e dispositivi mobili attraverso il Bluetooth abilitato. La procedura di hacking richiede solo 10 secondi, scrive Wired.

"BlueBorne può essere utilizzato dai criminali informatici per cyberspionaggio, furto di dati e l'introduzione di programmi ransomware" hanno sottolineato gli esperti Armis Labs.

Tali vulnerabilità sono presenti su tutti i dispositivi con Android, Linux, Windows e tutte le versioni di iOS fino alla decima. Sono potenzialmente vulnerabili a BlueBorne quasi tutti i dispositivi con Bluetooth, il cui numero nel mondo raggiunge gli 8,2 miliardi, ha osservato Armis Labs.

Correlati:

Perché l'Ucraina accusa la Russia per il virus Petya
WP: Pyongyang coinvolta in creazione virus WannaCry su base di malware americano
WikiLeaks pubblica documenti riservati CIA su creazione virus “Pandemic”
Russia, arrestati 20 hacker per aver infettato oltre 1 milione di smartphone con virus
Tags:
hacker, violazione, Smartphone, Smartphone in pericolo, violazione, Mogadiscio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik