15:40 24 Novembre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-4°C
    Un'autostrada a Pechino.

    Cina, programma intensivo per sviluppo bioetanolo

    © AFP 2017/ FRED DUFOUR
    Mondo
    URL abbreviato
    161251

    “Creare condizioni per utilizzo massiccio come carburante entro il 2020”.

    Le autorità cinesi intendono garantire le condizioni per l'utilizzo massiccio del bioetanolo come carburante entro il 2020. E' quanto si legge in una nota della National Development and Reform Commission e della National Energy Agency (NEA).

    Secondo il programma per lo sviluppo della produzione e l'uso del bioetanolo, le autorità cinesi intendono creare un sistema avanzato per la produzione di tale carburante in conformità con agli standard internazionali, nonché le infrastrutture necessarie per il suo utilizzo a livello nazionale. Secondo il documento la diffusione del bioetanolo, debitamente incentivata, produrrà benefici per l'ambiente, ma anche per lo sviluppo dell'agricoltura e dell'economia delle regioni cinesi.

    La Cina ha lanciato i primi progetti di settore negli anni 2000 nel tentativo di ridurre le emissioni e favorire l'uso di fonti energetiche alternative.

    Correlati:

    Dipartimento di Stato USA minaccia Cina e Russia di sanzioni se aiuteranno Nord Corea
    “Interessi diversi per Cina e Russia, ma non vogliono crollo del regime in Nord Corea”
    Russia-Cina, a Vladivostok firmati accordi per 5,5 mld dollari
    Cina: ecco perché investire in Estremo Oriente
    Tags:
    Energia, Progetti, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik