23:56 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Cargo di aiuti umanitari arriva a Deir ez-Zor

    Siria, la Russia invia cibo e medicine a Deir-ez-Zor

    Russian Defense Ministry
    Mondo
    URL abbreviato
    2542150

    Il Centro russo per la riconciliazione ha condotto una missione umanitaria nelle zone liberate della città di Deir ez-Zor, portando cibo, acqua, medicine, generatori mobili e altri generi di prima necessità. Lo riferisce il sito web del ministero della Difesa russo.

    Il Centro russo per la riconciliazione e i comitati siriani per la tregua stanno continuando a lavorare per permettere agli sfollati di tornare a casa, per il ripristino delle infrastrutture distrutte durante le operazioni militari e per la distribuzione di aiuti umanitari.
    "È stata condotta una missione umanitaria nelle zone liberate della città di Deir ez-Zor. La parte russa ha consegnato viveri, acqua potabile, medicinali, generatori mobili e altri generi di prima necessità", si legge nel comunicato.
    Secondo il documento, la parte russe, insieme all'amministrazione della città di Aleppo, ha aperto una scuola nel distretto di Al Furqan. La scuola ospiterà circa 500 bambini.
    Il ministero russo ha inoltre reso noto che, grazie all'assistenza del Centro russo per la riconciliazione, da Guta è stata evacuata una donna malata e i suoi cinque, e sono stati ricoverati all'ospedale centrale di Damasco.

    Correlati:

    Generale siriano sicuro, entro pochi giorni ISIS verrà annientato a Deir ez-Zor
    L'esercito siriano sta sbloccando la base aerea di Deir el-zor
    Governatore Deir-ez-Zor: una svolta dell'esercito siriano contro l'assedio dell'IS
    Tags:
    Aiuti umanitari, missione, Situazione in Siria, Deir ez-Zor, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik