18:49 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2160
Seguici su

La città della Siria orientale di Deir ez-Zor potrebbe essere completamente liberata dall'assedio dei terroristi dell'ISIS nei prossimi giorni, ha riferito a RIA Novosti il comandante dell'operazione delle forze governative siriane, il generale Mohammed Hadur.

I militari avevano iniziato in precedenza l'offensiva nella parte orientale della città circondata dalle forze jihadiste da più di 3 anni.

"Nei prossimi giorni sventolerà la bandiera della Repubblica Araba Siriana nel cielo di Deir ez-Zor," — ha detto Hadur.

Secondo il generale, la liberazione dell'assedio di Deir ez-Zor dipende in gran parte dallo sblocco della strada che collega la città con Palmira. Ha osservato che questa operazione sotto il suo comando dura da più di 2 mesi e le forze governative siriane controllano 185 dei 200 chilometri della strada.

All'inizio di questa settimana si era saputo che le unità avanzate dell'esercito siriano e i gruppi paramilitari filo-Assad avevano rotto l'accerchiamento dell'ISIS a sud-ovest del fronte di Deir-ez-Zor. Il presidente siriano Bashar Assad si era congratulato con i militari per questo successo.

Correlati:

L'esercito siriano sta sbloccando la base aerea di Deir el-zor
Governatore Deir-ez-Zor: una svolta dell'esercito siriano contro l'assedio dell'IS
Coalizione internazionale smentisce evacuazione membri ISIS da Deir ez-Zor
Gli americani hanno evacuato i comandanti ISIS da Deir ez-Zor
Gli abitanti di Deir ez-Zor festeggiano la liberazione della città
Putin si è congratulato con Assad per la liberazione di Deir ez-Zor
Klinzevich: perché gli USA hanno evacuato i leader ISIS dalla Siria
L'Aviazione russa ha eliminato il "ministro della guerra" dell'ISIS
Tags:
Terrorismo, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Daesh, Esercito della Siria, Bashar al-Assad, Deir ez-Zor, Medio Oriente, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook