04:15 16 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
731
Seguici su

Una nuova forte esplosione, di classe X, si è verificata sul Sole ed è stata registrata dall'attività del laboratorio astronomico dell'Istituto di Fisica dell'Accademia delle scienze.

Un membro dell'Accademia ha riferito che sulla Terra si è verificata una tempesta magnetica di livello 4 su una scala di 5 punti. La forza dell'evento si è dimostrata 10 volte maggiore del previsto. In Canada, che ora si trova sul lato notturno della Terra, si osservano aurore polari ad alte e medie latitudini. La tempesta ha carattere planetario.

Secondo il laboratorio, una serie di esplosioni è iniziata il 4 settembre. Prima si sono verificati cinque piccoli lampi di classe M, poi il 6 settembre è avvenuta un'esplosione di classe X, con una potenza di 2,2 punti. Lo stesso giorno ne è avvenuta una di classe X9.3. Gli scienziati sottolineano che è accaduto per una naturale conseguenza di cambiamenti nella corona negli ultimi tre giorni, per l'interazione tra due grandi gruppi di macchie solari che incamerano energia e che l'hanno liberata in una grande esplosione. Attualmente le conseguenze di questo fenomeno naturale sono difficili da prevedere con sufficiente precisione.

Correlati:

Scienziati russi: come brucia la corona del Sole
Russia e Cina sole contro la politica espansionistica USA
Immigrati, Merkel: Italia e Grecia non devono essere lasciate sole
Tags:
Sole, Ricerca scientifica, Esplosione, Sole, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook