17:54 22 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 131
Seguici su

La Russia ha chiesto al Giappone di considerare la costruzione di un collegamento stradale tra Hokkaido e la parte meridionale di Sakhalin.

Lo ha detto nel corso di un incontro al Forum Economico Orientale (EEF) il vice premier del paese, Igor Shuvalov.

"Siamo vicini all'inizio di ciò che ci compete per fare in modo che ci sia un collegamento su rotaie sulle coste del Pacifico, per la costruzione di un collegamento dalla terraferma a Sakhalin. In questo caso, avremo un'ulteriore opportunità per utilizzare le nostre infrastrutture ferroviarie, il Giappone in questo è una potenza continentale" ha detto Shuvalov, secondo cui durante la realizzazione del progetto è possibile utilizzare le nuove tecnologie ed evitare grandi spese.

All'inizio di agosto le autorità di Sakhalin hanno proposto di concedere un regime senza visti di tre giorni per i cittadini desiderosi di visitare il Giappone. Questo, secondo il governatore della regione Oleg Kozhemyak, aiuterà lo sviluppo turistico, gli scambi e le relazioni commerciali tra i due paesi. La parte russa, a sua volta, ha permesso ai giapponesi arrivati sull'isola di Sakhalin con il traghetto Korsakov — Wakkanai, di visitare il paese senza visto per 72 ore.

Correlati:

Gazprom: forniture a Cina non saranno assicurate da progetto Sakhalin-1
FSB: arrestati due sostenitori dell'IS, preparavano attentato sull'isola di Sakhalin
Isola di Sakhalin: arrestati migranti tentavano di andare in Siria a combattere per Daesh
Tags:
Costruzione, Costruzione ferrovia, Forum Economico Orientale, investimenti, Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook