Widgets Magazine
02:48 18 Settembre 2019
Combattimenti a Deir ez-Zor

Esercito governativo siriano rompe l’assedio a Deir-ez-Zor

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
19410
Seguici su

Pochi minuti fa il primo carro armato della 17° divisione delle forze governative siriane ha raggiunto la 137° base di brigata nella città assediata di Deir-ez-Zor, una fonte ha detto ad Al-Masdar News.

Le forze governative siriane col supporto dell'aviazione russa sono riuscite a rompere le difese dello Stato Islamico questo pomeriggio dopo una battaglia feroce durata diverse ore.

Con la sua avanzata l'esercito siriano ha rotto l'assedio di 28 mesi del governatorato di Deir-ez-Zor.

La prossima fase dell'offensiva si concentrerà sull'aeroporto militare assediato.

La fonte ha aggiunto che la decisione di prendere la città è stata presa oggi. Il piano è stato implementato con successo: la bandiera siriana è stata sollevata su Deir-ez-Zor.

Deir-ez-Zor e un aeroporto militare a due chilometri da essa sono stati completamente circondati dai terroristi per più di tre anni. Nonostante gli attacchi regolari con attentatori suicidi e autobombe, la guarnigione di Deir-ez-Zor ha continuato a combattere, contrattaccando periodicamente i terroristi. I militari e i civili sotto assedio hanno ricevuto rifornimenti per questo tempo dagli aerei.

Correlati:

Siria, aviazione russa elimina decine di combattenti dell'ISIS presso Deir-ez-Zor
In Siria centrale distrutto da forze filo-Assad ultimo centro di resistenza dell'ISIS
Dicastero militare russo pubblica video con eliminazione dei terroristi in Siria
Putin intende invitare i leader BRICS ad unirsi alla risoluzione della situazione in Siria
Tags:
guerra, Guerra, combattimenti, scontri, Daesh, Esercito della Siria, Deir ez-Zor, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik