02:57 17 Giugno 2019
Seul

Seul pianifica di attaccare la Corea del Nord in risposta a test nucleare di ieri

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
20311

La Corea del Sud di sferrare un attacco con missili da crociera a lungo raggio contro la Corea del Nord in risposta alla test nucleare di ieri mattina. Lo riferisce l’agenzia Yonhap, citando un rappresentante del ministero della difesa sudcoreano.

Il 3 settembre, Pyongyang ha annunciato di aver testato stamane con successo una testata all'idrogeno, destinata ad armare i missili balistici intercontinentali. Le onde sismiche dell'esplosione sono state registrate da Giappone e Corea del Sud che riuniscono d'urgenza i propri comitati per la sicurezza nazionale. Secondo le stime degli esperti sudcoreani, l'esplosione potrebbe essere di 50 kilotoni. Il test ha causato un terremoto di magnitudo 5.6. Il ministero della Difesa del Giappone ha stimato la potenza della testata a 70 kilotoni, parecchie volte superiore alle bombe atomiche sganciate sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki nel 1945.

Gli ultimi test missilistici della Corea del Nord sono stati effettuati il 29 agosto.

Correlati:

Corea: riunione di emergenza del Consiglio di sicurezza Onu
Merkel e Macron si schierano per rafforzamento sanzioni UE contro la Nord Corea
Trump non esclude uso della forza contro la Corea del Nord
Tags:
attacco, Test, Bomba all'idrogeno, missili da crociera, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik