08:44 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha inviato i suoi auguri agli operai del settore petrolifero per la loro festa professionale, e indicato quale obiettivo principale del settore l'introduzione di tecnologie innovative, la diversificazione dei mercati energetici e le questioni ambientali. Lo ha riferito oggi l’ufficio stampa del Cremlino.

Secondo Putin, l'industria petrolifera e del gas è uno dei principali settori chiave dell'economia nazionale. Il presidente ha detto che i risultati del settore valgono il duro lavoro, veramente eroico, di molte generazioni di geologi, costruttori, perforatori, rappresentanti di altre professioni, che hanno studiato il vasto territorio alla scoperta di nuovi giacimenti, hanno lanciato una tecnologia all'avanguardia per l'estrazione e la lavorazione di idrocarburi.
"Oggi l'industria russa del petrolio e del gas deve affrontare una serie di obiettivi strategici, soprattutto l'introduzione di soluzioni innovative, la diversificazione dei mercati dell'energia ed è importante prestare particolare attenzione alle problematiche ambientali e al rispetto per la natura", si legge nel telegramma d'augurio.
Putin si è detto fiducioso che la conoscenza, l'esperienza, l'approccio responsabile nei confronti del caso dei lavoratori del petrolio e del gas "continuerà a servire il rafforzamento della posizione della Russia come una delle principali potenze energetiche".

Correlati:

Il crudele impero petrolifero di Putin
La nuova generazione e le nuove tecnologie: la lezione di Putin agli studenti
Putin non prevede di partecipare all'assemblea generale delle Nazioni Unite di settembre
Tags:
idrocarburi, operai, auguri, Ambiente, Petrolio, Economia, gas, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook