23:43 22 Novembre 2019
Petro Poroshenko

Esperto: Poroshenko cerca di isolare gli ucraini dai loro parenti in Russia

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
9113
Seguici su

Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko vuole isolare gli ucraini e i loro parenti in Russia. Lo ha dichiarato a RIA Novosti l'ex capo del centro di relazioni pubbliche del Servizio federale di sicurezza della Russia Aleksandr Mihaylov.

Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko venerdì ha firmato un decreto per l'introduzione, a partire dal 2018, del controllo biometrico per gli stranieri alla frontiera. Sarà inoltre migliorata la legislazione in materia di registrazione degli stranieri, per sviluppare un meccanismo di informazione preventiva sugli stranieri che entrano Ucraina e sarà aggiornato l'elenco degli stati a rischio migrazione, includendo la Russia.

"È chiaro che questo creerà problemi per le persone che entrano regolarmente in Ucraina. Poroshenko ha un obiettivo: isolare i cittadini ucraini dai loro parenti nella Federazione Russa", ha detto Mikhailov.

Allo stesso tempo, egli ha osservato che, nonostante la decisione improvvisa e frettolosa del presidente dell'Ucraina, questa iniziativa è legittima dal momento che i passaporti biometrici presentano innegabili vantaggi rispetto agli attuali documenti di identità.

"Presto il mondo passerà ai passaporti biometrici. È una cosa generalmente conveniente, è molto più affidabile rispetto ai documenti che sono attualmente utilizzati dai cittadini quando si entra in un determinato paese", ha spiegato Mikhailov.

In precedenza, il parlamento ucraino ha chiesto di introdurre i visti per la Russia, ma Kiev ritiene che questo influirà negativamente sui cittadini ucraini. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha dichiarato che Mosca seguirà il principio della reciprocità in materia di visto nei confronti dell'Ucraina.

Correlati:

Politologo: l'Ucraina inasprirà la procedura d’ingresso per i cittadini russi
Ucraina, Poroshenko: intensificare controlli su ingressi stranieri
Poroshenko: i bambini vivranno in un’Ucraina membro dell’Unione Europea
Tags:
visti, esperto, Controllo alle frontiere, Opinione, Isolamento, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik