23:12 14 Dicembre 2019
Wikileaks

WikiLeaks smentisce di aver subito attacco hacker

© Foto : Jagz Mario
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Il portale WikiLeaks ha smentito la notizia secondo cui i suoi server sarebbero stati attaccati dagli hacker.

Precedentemente nei media era circolata la notizia secondo cui gli hacker del gruppo OurMine avevano violato il sito ufficiale di WikiLeaks e pubblicato un loro messaggio sulla home page del sito. Questa mattina il sito di WikiLeaks non era disponibile, ma ora ha ripreso a funzionare regolarmente.

"I server di WikiLeaks non sono stati hackerati", ha twittato il portale in risposta alla notizia diffusa dal Gaurdian.

I membri di OurMine sul loro sito si definiscono un gruppo elitario di hacker che con i loro attacchi riescono a trovare le falle di molti sistemi. Gli hacker offrono servizi di sicurezza per diversi siti e account sui social network.

Correlati:

WikiLeaks pubblica nuovi documenti segreti della CIA
Wikileaks pubblica oltre 20 mila mail di Macron
WikiLeaks pubblica documenti riservati CIA su creazione virus “Pandemic”
Assange prende in giro il direttore della CIA per le sue accuse contro WikiLeaks
Tags:
Società, Social Network, internet, hacker, Twitter, Wikileaks
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik