02:27 15 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1309
Seguici su

L'alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid bin Ra’ad Al Hussein ha dichiarato che le forze che si battono contro i terroristi dello "Stato Islamico" potrebbero violare il diritto internazionale umanitario, segnala la Reuters.

L'Alto commissario delle Nazioni Unite ha inoltre espresso la preoccupazione che i civili "pagano un prezzo inaccettabile" nella battaglia per Raqqa.

 

Correlati:

Media: 80 morti a Raqqa dopo attacco coalizione USA
Militari siriani sbarcano nelle retrovie dello Stato Islamico a Raqqa
Iran accusa, “raid americani a Raqqa aiutano terroristi ISIS”
Siria, raid coalizione USA con bombe al fosforo contro ospedale a Raqqa
Tags:
Terrorismo, crisi in Siria, Coalizione USA anti ISIS, Daesh, ONU, Alto commissariato ONU per i diritti umani, Zeid bin Ra’ad Al Hussein, Raqqa, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook