17:56 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Il premier israeliano Benjamin Netanyahu

    Netanyahu rivela i dettagli del suo ultimo incontro con Putin

    © REUTERS/ Ronen Zvulun
    Mondo
    URL abbreviato
    24525

    Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiarito ai media israeliani il suo ultimo incontro con il presidente russo Vladimir Putin a Sochi il 23 agosto.

    Negli ultimi tempi Netanyahu è diventato un visitatore frequente della Russia. Il primo ministro israeliano discute con Putin le relazioni tra i due paesi, nonché la situazione in Medio Oriente.

    Ora Netanyahu ha spiegato di cosa esattamente discute con Putin nel corso dei loro frequenti incontri.

    "Negli ultimi anni ho incontrato sovente il presidente russo Vladimir Putin soprattutto per assicurare i nostri interessi e la sicurezza sul nostro confine settentrionale. Posso dire che tutti i colloqui che ho tenuto con lui, fino ad oggi, sono serviti alla nostra sicurezza e, credo, agli interessi della Russia, non solo ai nostri ", ha dichiarato Netanyahu.

    Egli ha anche spiegato che l'improvviso incontro con Putin a Sochi dello scorso 23 agosto è stato dovuto al fatto che la situazione in Medio Oriente è cambiata drammaticamente.

    "Nelle ultime settimane la situazione è cambiata. C'è un'alta probabilità di una vittoria internazionale sull'ISIS in Siria. Questo è un bene. La cosa negativa è che l'Iran prenda il posto lasciato dall'ISIS", ha detto Netanyahu.

    Il premier israeliano ha aggiunto che Teheran non ha mai nascosto le sue intenzioni di impiantare delle basi militari in Siria dopo l'annientamento dell'ISIS. Secondo Netanyahu, questo sarebbe il primo passo dell'Iran verso la guerra con Israele.

    "Uno dei suoi obiettivi è avviare una guerra con Israele… È chiaro che si tratta di un cambiamento. Un cambiamento che minaccia noi e altri paesi della regione, e a mio avviso minaccia tutto il mondo", ha concluso il primo ministro.

    Correlati:

    Russia-Israele, telefonata Putin-Netanyahu
    Mosca “avverte” severamente Israele. Che morde il freno.
    Media: incontro segreto tra Russia, USA e Israele su tregua in Siria
    Tags:
    Sicurezza, Incontro, terrorismo, situazione in Medio Oriente, ISIS, Benjamin Netanyahu, Vladimir Putin, Israele, Iran, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik