14:18 17 Dicembre 2018
Petro Poroshenko

Poroshenko ha promesso di superare le barriere sul percorso verso l'UE

© AFP 2018 / WOJTEK RADWANSKI
Mondo
URL abbreviato
7210

Il presidente dell'Ucraina Poroshenko ha detto che il paese continuerà a percorrere la strada verso l'Unione Europea ed euro-atlantica, per diventare membro dell'UE e della NATO.

"Alcuni politici dentro e fuori l'Ucraina non credono alla prospettiva di adesione all'Unione Europea e alla NATO. Supereremo queste barriere. Cambieremo il paese. L'Ucraina saprà rispondere a quei criteri necessari per poter presentare domanda di adesione. E continuiamo lungo la strada europea ed euro-atlantica" ha detto Poroshenko durante un discorso al congresso mondiale degli ucraini, trasmesso dal canale "112 Ucraina".

Poroshenko ha detto che l'Ucraina si impegna "fortemente a lavorare" per diventare un membro della NATO e dell'UE. A giugno, il leader ucraino ha espresso la convinzione che Kiev sia in grado di qualificarsi per l'adesione a queste organizzazioni già nel prossimo futuro.

L'ambasciatore dell'UE in Ucraina Hugues Mingarelli ha detto che la questione dello status dell'Ucraina come candidato dell'Unione Europea non vale la pena d'essere posta; il meglio che l'UE può offrire a Kiev è di aderire al mercato comune dei paesi dell'Unione Europea con l'esecuzione di una serie di condizioni.

Il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker, nella primavera del 2016 ha annunciato che l'Ucraina, ovviamente, non sarà in grado di aderire all'UE nei prossimi 20-25 anni, lo stesso vale per l'adesione alla NATO.

Correlati:

Ucraina, esplosione durante Indipendence day: tre feriti (VIDEO)
Consigliere Poroshenko: gli interessi dell'Ucraina e USA potrebbero non corrispondere
Surkov incontrerà rappresentante USA per Ucraina a Vienna o Ginevra
Tags:
Petro Poroshenko, Ucraina, Controversie con UE e Ucraina, NATO, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik