15:01 24 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
428
Seguici su

Il Consiglio d'Europa chiede una spiegazione alle autorità dell'Estonia, che hanno rifiutato di accreditare i corrispondenti russi per un incontro informale con i ministri degli esteri dell'UE a Tallinn.

L'incontro dei ministri degli Esteri dei 28 paesi membri dell'Unione Europea si terrà il 7 e 8 settembre. L'accredito a questo evento è stato richiesto da tre corrispondenti di Rossja Segodnja, ma è stato negato senza spiegazioni.

L'agenzia ha esposto un reclamo contro queste restrizioni, alle quali la Federazione dei giornalisti ha assegnato il secondo livello di minaccia per la libertà dei media. 

In precedenza più volte ai giornalisti russi è stato impedito di entrare in Ucraina.

 

Correlati:

Media: la fusione Russia e Unione Europea creerebbe una superpotenza
Media: 80 morti a Raqqa dopo attacco coalizione USA
Media: sottomarini russi “scompaiono” dai sonar del nemico
Tags:
Guerra mediatica, Consiglio d'Europa, Estonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook