Widgets Magazine
05:43 22 Luglio 2019
Prima portaerei della Marina Militare della Cina Liaoning

Navi da guerra cinesi in test di combattimento ad ovest dell'Oceano Indiano

© AP Photo / Li Tang
Mondo
URL abbreviato
4140

Le navi della marina dell'esercito popolare di liberazione cinese hanno aperto il fuoco contro le navi "nemiche" nelle acque ad ovest dell'Oceano Indiano, riferisce l'agenzia Xinhua.

Alle esercitazioni hanno partecipato il cacciatorpediniere lanciamissili Changchun, la nave lanciamissili Jingzhou e la nave da rifornimento Chaohu.

Durante le esercitazioni durate qualche giorno, la flotta ha inferto colpi ai mezzi "nemici" e ha fatto rifornimento di carburante e di acqua potabile. "Gli insegnamenti sono stati fatti per il perfezionamento delle azioni dei mezzi in condizioni di vera e propria battaglia" ha dichiarato il portavoce della marina Chen Denan, che cita l'agenzia.

Le navi cinesi il 23 aprile hanno iniziato il semestre di visita amichevole in Asia, Europa, Africa e Oceania compiendo esercitazioni militari in 10 paesi.

 

 

Correlati:

La Russia pagherà 3,5 miliardi di rubli per la sua parte di autostrada tra Cina ed Europa
Cina esorta USA porre fine a imposizione di sanzioni unilaterali
Cina propone alla Russia di costruire una nuova centrale nucleare nello Jiangsu
Tags:
esercitazione, esercitazioni, Oceano Indiano, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik