22:53 25 Febbraio 2018
Roma0°C
Mosca-15°C
    Data storica per la navigazione spaziale con l'arrivo della sonda New Horizons in prossimità di uno dei pianeti più misteriosi del sistema solare, Plutone

    Per la prima volta fotografata la superficie di una stella sconosciuta

    NASA
    Mondo
    URL abbreviato
    341

    Gli astronomi di Cile e Germania per la prima volta hanno ricevuto l'immagine della superficie di Antares, una supergigante rossa della costellazione dello Scorpione.s

    Questo ha permesso di identificare rapidamente un accumulo di gas vicino alla stella, ma non si sa esattamente cosa ne determina il movimento. Gli scienziati hanno pubblicato un articolo sulla rivista Nature. Antares è lontana dalla Terra 555 anni luce, è più grande del Sole 883 volte, le sue dimensioni sono paragonabili all'orbita di Marte. Per monitorarla gli astronomi hanno beneficiato della base interferometrica del Very Large Telescope, un complesso di telescopi installati sul monte Cerro Paranal in Cile. L'interferometro funziona come un gigantesco telescopio, che consente di ottenere immagini di oggetti spaziali ad alta risoluzione.

    Hanno osservato la stella per cinque giorni. I dati sincronizzati dei quattro telescopi sono stati analizzati con uno speciale algoritmo.

    Oltre alla superficie, gli astronomi sono riusciti a vedere che al di fuori dell'atmosfera ci sono nubi di gas in movimento con una velocità di 20 chilometri al secondo. Essi avvolgono la supergigante di uno strato pari al 0,7 del raggio della stella stessa. La circolazione di sostanze sotto l'influenza di riscaldamento e raffreddamento non può spiegare questo fenomeno. Il Betelgeuse, una supergigante rossa nella costellazione di Orione, ha le stesse strutture, ma si muovono lentamente. 

    Correlati:

    Il caccia PAK DP MiG-41 sarà in grado operare nello spazio
    Media: caccia NATO violano spazio aereo della Finlandia per seguire aerei russi
    Spazio, sviluppi nello studio dell’atmosfera di Venere
    Tags:
    spazio, Esplorazione dello spazio, Spazio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik