22:58 22 Settembre 2018
Difesa anti missile

Il Giappone è più pericoloso della Corea del Nord nel Pacifico?

© Foto: U.S. Missile Defense Agency
Mondo
URL abbreviato
9812

Il Giappone sta valutando l’opzione di dispiegare diversi sistemi AEGIS e piattaforme di lancio THAAD.

I piani del Giappone per l'acquisto dei sistemi antimissile americani sono sproporzionati al livello di pericolo nella regione. Lo ha comunicato il 24 agosto durante un briefing il portavoce ufficiale del Ministero degli esteri russo Maria Zakharova.

"Per noi è evidente che la decisione di dispiegare i sistemi antimissile, se verrà presa, risulterebbe sproporzionata alla reale minaccia missilistica nella regione, il che destabilizzerebbe la regione settentrionale dell'Oceano Pacifico" ha dichiarato la Zakharova.

Ha ricordato che la Russia segue con attenzione la discussione del possibile acquisto e spiegamento dei sistemi antimissile Aegis Ashore e THAAD.

La Zakharova ha sottolineato che la Russia dall'inizio ha subito espresso il suo disappunto nei confronti di Tokyo, e ha indicato il fallimento dei tentativi del governo giapponese di giustificare i loro progressi nel programma missilistico e nucleare della Corea del Nord.

Negli ultimi tempi il Giappone sta valutando l'opzione di dispiegare sistemi missilistici terrestri Aegis e i nuovi THAAD a causa dello sviluppo tecnologico della Corea del Nord.

Attualmente la difesa antimissile giapponese è garantita da navi equipaggiate con sistemi Aegis e con installazioni di missili Patriot.

Correlati:

Giappone e USA dichiarano fondamentale il dialogo costruttivo con Russia
In Giappone aumenta significativamente domanda di rifugi antiatomici
Corea del Nord, Giappone avvia test sistema allerta in nove prefetture
Pericolo Corea, i marines USA si esercitano in Giappone
Tags:
missili, thaad, Missili, Missili, il ministero degli Esteri, Maria Zakharova, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik