14:48 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Visto d'ingresso per gli Stati Uniti

    USA sospendono rilascio visti turistici e di business in Russia

    © Fotolia/ weim
    Mondo
    URL abbreviato
    111490117

    Dal 23 agosto gli Stati Uniti sospenderanno il rilascio dei visti di breve durata (turistici, business) in tutta la Russia, ha comunicato l'Ambasciata americana.

    "In relazione alle misure adottate dalla Federazione Russa per limitare il numero di dipendenti delle missioni diplomatiche statunitensi in Russia, dal 23 agosto 2017 la procedura per il rilascio dei visti non migratori in tutta la Russia sarà sospesa", — riporta il sito web dell'Ambasciata americana a Mosca.

    La procedura riprenderà dall'inizio di settembre, ma solo a Mosca. Presso i consolati il rilascio dei visti non migratori per brevi periodi è sospeso "a tempo indeterminato". Le restrizioni resteranno in vigore fino a quando il numero dei diplomatici americani non aumenterà, si afferma nel comunicato.

    Inoltre l'Ambasciata non restituirà la tassa consolare pagata dai russi che hanno richiesto il visto.

    Allo stesso tempo si sottolinea che le missioni diplomatiche continueranno ad "offrire tutti i servizi" ai cittadini americani.

    Nella camera alta del Parlamento russo hanno caratterizzato questa misura come una sceneggiata.

    Come dichiarato dal presidente della commissione per la difesa della sovranità Andrey Klimov, la Russia risponderà con misure simmetriche.

    Correlati:

    Sindacati russi difenderanno connazionali licenziati dalle missioni diplomatiche USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik