22:51 22 Giugno 2018
Djemaa El Fna. Marocco

Re del Marocco grazia più di 400 condannati per terrorismo

© flickr.com / Anna & Michal
Mondo
URL abbreviato
1436

Il re del Marocco Muhammed VI ha graziato più di 400 persone condannate per terrorismo, riporta l’agenzia Xinhua citando il Ministero della giustizia marocchino.

La notizia è giunta ieri al 64° anniversario della rivoluzione in Marocco. I condannati hanno "ufficialmente garantito il loro impegno a rispettare i valori della nazione e gli istituti nazionali, hanno rifiutato l'estremismo e il terrorismo, e hanno anche mostrato una buona condotta in carcere" ha detto il Ministero.

Alla fine di giugno il Re ha graziato più di 1200 persone arrestate per le proteste nel nord del paese.

Correlati:

Triplicato l'export del Marocco in Russia
Il Marocco confida in una visita di Medvedev entro fine anno
Il Marocco vieta il burqa, ma le donne non rinunceranno al velo
Marocco: sotto processo gli autori dei commenti offensivi su Karlov
Tags:
Terrorismo, Grazia, terrorismo, condanna, Marocco
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik