23:24 23 Giugno 2018
Istruttori militari USA in Ucraina

Rogozin su cantieri navali ucraini: porteranno il caffè ai marines americani

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
5172

L’ingegneria navale ucraina non vedrà nessun futuro, eccetto nel portare il caffè ai marines americani a Ochakovo, ritiene il vice premier russo Dmitry Rogozin.

Il vice premier ha reagito in questa maniera sui social network all'articolo di Sputnik: "Il cimitero dell'incompiuto: come è "affondata" la marina Ucraina", in cui viene descritta la scadente situazione dei cantieri navali A. Nikolaevsky in Ucraina.

Rogozin ha ricordato che a dicembre 2013 su incarico del presidente della Russia ha visitato, insieme agli esperti i cantieri navali Nikolaevsky, "per determinare le prospettive di cooperazione".

"Fummo accolti molto calorosamente. Concordammo un piano di cooperazione. Dopo un mese è avvenuto il colpo di stato a Kiev, e tutte le nostre speranze per la rinascita di stretti legami economici con l'Ucraina sono svanite, nonché le loro per recuperare la loro industria navale, tutto questo è morto", ha scritto il vice-premier.

"Abbiamo subito iniziato a sostituire le importazioni, abbiamo ripristinato i cantieri navali della Crimea, è stata velocizzata la costruzione di un cantiere navale nella località marittima di Bolshoy Kamen, la fabbrica "Saturn" è stata convertita per la costruzione di turbine a gas marittime. Invece per i nostri colleghi ucraini ci sarà un'altra prospettiva: portare il caffè ai marines degli Stati Uniti a Ochakovo" ha scritto Rogozin.

In precedenza sul sito della marina USA è stato pubblicato che i marines stanno partecipando alla costruzione di un centro operativo nel porto militare ucraino di Ochakovo.

Correlati:

Consigliere Poroshenko: gli interessi dell'Ucraina e USA potrebbero non corrispondere
Ucraina: inizia costruzione gasdotto bypassando il Donbass
La Polonia sta valutando di aumentare le forniture di gas all'Ucraina
Dipartimento di Stato USA annuncia gara d’appalto per fornitura armi non letali a Ucraina
Tags:
Armamenti, cantieri navali, navi, Marina militare, Dmitry Rogozin, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik