23:50 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 0°C
    Il presidente siriano Bashar al-Assad

    Assad annuncia fallimento dei piani occidentali e ringrazia la Russia

    © Foto: Il dipartimento delle relazioni pubbliche siriano
    Mondo
    URL abbreviato
    16681

    Il presidente della Siria Bashar Assad ha dichiarato che i piani dell’Occidente sono falliti e ha ringraziato la Russia e l’Iran per il sostegno nella lotta al terrorismo.

    Assad ha tenuto un discorso davanti ai diplomatici a Damasco, trasmessa in diretta dalla TV siriana.

    "Abbiamo pagato il prezzo più grande per questa guerra, ma in cambio abbiamo fatto fallire i piani dell'Occidente in Siria e nel mondo" ha detto Assad.

    Secondo lui i piani consistevano nel controllo della Siria con la salita al potere dei "Fratelli Musulmani".

    Ha osservato che nonostante questo la "lotta continua" e ha ringraziato la Russia, l'Iran e gli Hezbollah per il sostegno nei combattimenti.

    "La Russia ha continuato a sostenere l'esercito siriano rifornendoci di tutto il necessario per combattere il terrorismo, dopo di ché ha inviato la sua aviazione per partecipare al conflitto e ha dato la vita per la Siria" ha dichiarato il presidente siriano

    Il conflitto armato in Siria si protrae da marzo 2011. Secondo i dati dell'ONU il conflitto ha portato alla morte di 220.000 persone.

    Correlati:

    I militanti dell'ISIS hanno iniziato a ritirarsi dal confine tra Siria e Libano
    Il Libano ha annunciato l'inizio dell'offensiva contro l'IS al confine con la Siria
    Siria: aviazione russa colpisce 730 strutture dei terroristi in una settimana
    Tags:
    guerra, Crisi in Siria, Conflitto in Siria, Governo siriano, azioni russe in Siria, Bashar al-Assad, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik