16:35 19 Giugno 2018
 Flag of Japan

Il Giappone ottiene energia elettrica dalle correnti oceaniche

© flickr.com / inu-photo
Mondo
URL abbreviato
374

La società giapponese IHI e l’organizzazione per lo sviluppo delle nuove energie e tecnologie industriali hanno testato con successo il primo sistema per ricavare energia elettrica dalle correnti oceaniche sottomarine, comunica NHK.

Secondo il canale televisivo durante l'esperimento svoltosi nella regione della corrente di Kuroshio non lontano dall'isola di Kutinoshima. Ad una profondità dai 20m ai 50m è stata immersa una installazione composta da diversi cilindri metallici. Ogni cilindro è lungo venti metri, e ai suoi lati ci sono due turbine con pale dal diametro di 11 metri.

Durante l'esperimento gli specialisti sono riusciti a ottenere fino a 30kV di energia elettrica.

Si spera nell'utilizzo industriale intorno al 2020.

Correlati:

Russia e Bolivia sviluppano la cooperazione su energia, trasporti e agricoltura
Russia, ministero Energia commenta sanzioni EU per affare Siemens
La Corea del Sud ha confermato la scelta di rinunciare a energia atomica e termica
Classifica degli stati europei in base al costo dell'energia elettrica per i consumatori
Tags:
Energia, Tecnologia, Energie rinnovabili, Energie alternative, Energia, fornitura di energia elettrica, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik