12:32 10 Dicembre 2018
Bandiere del Kurdistan

Kurdistan iracheno, la Turchia chiede di rinunciare al referendum

© AFP 2018 / FABRICE COFFRINI
Mondo
URL abbreviato
121

Il governo regionale curdo nella città irachena di Erbil dovrebbe rinunciare all'idea di tenere il referendum sull'indipendenza, in quanto non risolverà i problemi esistenti.

Lo ha dichiarato il portavoce presidenziale turco Ibrahim Kalin.

"La nostra richiesta è quella di rinunciare, è importante pensarci e prendere la giusta decisione", ha detto Kalin citato dai media.

Il portavoce ha sottolineato che il referendum non risolverà i problemi del Kurdistan iracheno o di altre regioni del paese e la sua legittimità sarebbe sempre in discussione, in quanto vi è una minoranza turkmena nella regione che lo boicotterebbe.

Il Kurdistan iracheno sta per tenere un referendum di indipendenza il 25 settembre. Sia l'Iran sia la Turchia si oppongono al voto, sostenendo che l'indipendenza della regione può esacerbare il conflitto in Medio Oriente.

Correlati:

USA esortano il Kurdistan iracheno a rinviare referendum sull'indipendenza
Il Kurdistan non può diventare indipendente, dice il vice presidente iracheno
Iraq, il Kurdistan non vede alternativa all’indipendenza
Tags:
Referendum, Iraq, Turchia, Kurdistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik