Widgets Magazine
10:31 20 Ottobre 2019
Il Cairo, Capitale dell'Egitto

Egitto, bloccato sito web di ‘Giornalisti senza frontiere’

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
252
Seguici su

Il sito web di ‘Giornalisti senza frontiere’ (Reporters sans frontieres, Rsf) è stato bloccato in Egitto.

"L'accesso al sito che contiene informazioni sulle violazioni della libertà di stampa in tutto il mondo in diverse lingue, tra cui l'arabo, è stato bloccato dal 14 agosto" denuncia Rsf secondo cui questa decisione pone l'Egitto tra le nazioni "non democratiche" come l'Iran e la Cina.

"Questa è la prima volta che il sito viene bloccato in Egitto: siamo estremamente preoccupati per questa misura iniqua e ci aspettiamo una spiegazione dalle autorità. Ad oggi oltre a Rsf.org risultano bloccati più di 130 siti".

L'Egitto è al 161 posto nella classifica elaborata nel 2017 sulla libertà di stampa: dal 2011 sono stati uccisi dieci giornalisti e centinaia sono stati arrestati per la pubblicazione di articoli antigovernativi.

Correlati:

Egitto, verso dimezzamento tasse di transito nel Canale di Suez
In Egitto aperta la più grande base militare di Africa e Medio Oriente
Ecco perché l'Egitto non riconosce come attentato terroristico il disastro del Sinai
Tags:
giornalismo, Internet, Blocco, libertà d'espressione, Egitto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik