10:07 25 Settembre 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 8°C
    Bandiera dell'UE

    L’Unione Europea ha i giorni contati

    © Sputnik. Collage
    Mondo
    URL abbreviato
    233756413

    Il deputato del parlamento estone Igor Gryazin crede che i “l’Unione Europea abbia i giorni contati” e che l’UE sia attesa da un immininente collasso.

    L'Unione Europea ha i giorni contati, mentre il colasso dell'UE è inevitabile, lo scrive nel suo articolo per il Telegraph il deputato del parlamento estone e professore di diritto Igor Gryazin.

    Secondo l'autore in questo momento i paesi dell'UE non hanno forti leader, la maggior parte degli istituti ufficiali sono inattivi e l'imposizione dell'euro come valuta ufficiale ha indebolito l'economia.

    La domanda adesso secondo il deputato estone è se l'UE collasserà in una sola volta o gradualmente.

    Riportando l'esempio della Brexit e del recente consolidamento della propria sovranità di Ungheria, Repubblica Ceca e altri paesi, il politico osserva che i recenti sviluppi possono far pensare che il collasso dell'UE avverrà lentamente su modello di questi paesi.

    La "Brexit non è un caso isolato, ma piuttosto il primo della serie del collasso dell'Unione Europea. In precedenza si è vista la "Primavera araba", e presto vedremo "l'autunno europeo", perché l'UE ha i giorni contati" scrive Gryazin.

    In conclusione il politico osserva come la situazione peggiora e  che in UE non ci sono leader forti perché quelli adesso al potere "prendono parte al movimento generale".

     

    Correlati:

    Fillon prevede collasso economico della Francia sul modello Grecia
    USA prevedono collasso dell'economia ucraina con gasdotto Nord Stream-2
    Soros: il collasso dell’UE trasformerà la Russia in potenza mondiale
    Il collasso dell’Unione Europea: il ritorno alla sovranità nazionale?
    Tags:
    Politica, DIsgregazione UE, crollo, UE, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik