22:12 18 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 21°C
    Teheran, Iran

    Germania, media: l’Iran ha spedito segretamente armi in Russia

    © REUTERS/ Marius Bosch
    Mondo
    URL abbreviato
    18159153

    Il giornale tedesco Welt am Sonntag, citando fonti anonime “nei servizi segreti occidentali”, ha informato che l'Iran, violando la risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU, ha mandato in Russia attraverso la Siria certi componenti di armi pesanti.

    Secondo la pubblicazione, a giugno aerei provenienti dall'Iran sono atterrati almeno due volte alla base siriana di Khmeimim dove hanno portato il carico militare da spedire poi in Russia. Il giornale non precisa di che tipo di armi si tratti.

    Il carico è stato successivamente trasportato in camion al porto siriano di Tartus, sul Mediterraneo, quindi caricato sulla nave di trasporto russa "Sparta 3". Secondo il giornale il carico è stato spedito a Novorossiysk.

    A conferma della dichiarazione, il giornale ha pubblicato una foto satellitare che mostra un Boeing iraniano all'aeroporto di Khmeimim. Russia e Iran non hanno ancora rilasciato commenti in merito.

    Secondo Welt am Sonntag queste azioni violano la risoluzione 2231 del Consiglio di sicurezza dell'ONU dove sono fissati i punti del Piano d'azione congiunto globale sul programma nucleare iraniano.

    Al punto numero 5, quello a cui fa riferimento la testata, si fa riferimento al fatto che il Consiglio di sicurezza deve deliberare in anticipo la fornitura di armi da o per l'Iran.

    Correlati:

    “Le nuove sanzioni USA rafforzeranno l'asse Russia-Iran”
    Pentagono: Russia e Iran contribuiscono alla stabilizzazione in Siria
    USA presentano nuovo progetto sanzioni contro Russia e Iran
    Tags:
    violazione, Intelligence, Forniture, Media, risoluzione, Armi, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, Iran, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik