03:44 15 Dicembre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 1°C
    Rainer Seele, direttore esecutivo OMV

    Compagnia petrolifera OMV: settore energetico europeo è affare UE non degli USA

    © REUTERS/ Heinz-Peter Bader
    Mondo
    URL abbreviato
    360

    Il capo della compagnia petrolifera austriaca OMV, Rainer Seele ha ricordato agli USA che essi non dovrebbero intromettersi negli affari della compagnia con la Russia, comunica il Die Presse. Secondo lui le nuove sanzioni USA non motivo per cambiare la strategia economica con Mosca. Il “Nord Stream-2” è un “progetto insostituibile” per l’UE.

    Nonostante i piani degli USA di adottare nuove sanzioni antirusse, il capo dell'azienda OMV, Rainer Seele, sostiene che la cooperazione con la "Gazprom" debba continuare, riporta il Die Presse. "Non cambieremo strategia" ha sottolineato lui aggiungendo che per lo sviluppo della compagnia la Russia rimane una "regione chiave". Secondo Seele gli americani non dovrebbero intromettersi negli affari di OMV per quanto riguardano i lavori nell'Urengoy e nei giacimenti in Siberia.

    Il capo della compagnia austriaca insiste inoltre sulla realizzazione del progetto "Nord Stream-2" continua la testata. "Gli USA cercano di limitare l'import del gas russo in Europa in modo da vendere il proprio gas liquefatto" ha detto Seele. "Ma la fornitura d'energia euopea sono affari dell'Europa, e non degli Stati Uniti".

    In realtà il gas naturale liquefatto sul mercato energetico europeo non è competitivo, perché più costoso, ha aggiunto. Secondo lui il "grido di battaglia è "l'America prima di tutto" ha segnato un punto di svolta nello sviluppo delle relazioni transatlantiche. L'UE ha bisogno di reagire e di rendersi finalmente indipendente e autosufficiente dice Seele. Per questo motivo, "dal punto di vista dell'UE, il "Nord stream-2" è in realtà un progetto indispensabile " ha sottolineato il capo OMV.

    Correlati:

    Miller: nessuno può garantire l'affidabilità delle forniture di gas sul corridoio ucraino
    Ucraina, il livello del gas russo in transito rimane alto malgrado potenziamento Opal
    La Russia sceglie la rotta del nord per il trasporto di gas dall'Europa all'Asia
    Politologo russo: importazione di gas americano da parte della Polonia è una stupidaggine
    Ucraina, Il ministero dell'energia prevede possibili problemi con il transito del gas
    Tags:
    Energia, Nord Stream 2, Petrolio, Energia, gas, Nord Stream-2, OMV, Austria, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik