16:37 19 Ottobre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 7°C
    Vaticano

    Media: Cardinale Parolin va a Mosca per far riconciliare la Russia con l'Occidente

    © flickr.com/ Giampaolo Macorig
    Mondo
    URL abbreviato
    201245512

    La Chiesa Cattolica in qualità di pacificatrice. Il Cardinale Pietro Parolin, il numero due nella Chiesa Cattolica, dal 20 al 24 agosto si recherà in Russia con l’intenzione di incontrare il presidente Vladimir Putin e il Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, Kirill, comunica la corrispondente del Daily Express Laura Mouat.

    "La visita pare non essere solo legata alla firma di qualche documento specifico, ma è intesa anche per "sondare" il terreno per una possibile visita di Papa Francesco a Mosca", anche se Parolin potrebbe pronunciare "diverse parole per la riconciliazione".

    Il Cardinale ha già pubblicamente dichiarato che "entrambe le parti (Russia e USA) possono agire con la giusta responsabilità per evitare il crescere della tensione e trovare le forze per riconoscere i propri errori che hanno portato a tale difficile situazione".

    L'autore ricorda che "nessun Pontefice ha mai visitato la Russia negli ultimi anni a causa della tensione tra la Chiesa Ortodossa e quella Cattolica. Dal 2013 il diplomatico del vaticano ha iniziato a visitare Bielorussia, il Caucaso, i paesi baltici, l'Ucraina. Secondo lui la visita in Russia darà la possibilità di completare il quadro della regione.

    Correlati:

    Incontro storico: Patriarca e Pontefice in difesa dei cristiani
    Il Segretario di Stato vaticano si recherà in Russia a fine agosto
    Cina invita il Vaticano a rimuovere ostacoli per ripresa relazioni
    L'ambasciatore del Vaticano non ha escluso la visita del Papa in Donbass
    Tags:
    Visita, Pace, visita, visita, vaticano, Chiesa Cattolica, Chiesa Ortodossa, cardinale Parolin, Patriarca Kirill, Papa Francesco, Vaticano, Mosca
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik