23:25 03 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
519
Seguici su

Il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker e altre 9 persone del suo staff a febbraio hanno speso quasi 27.000 euro per un volo da Bruxelles a Roma in un aereo privato, comunica il canale televisivo Sky News citando i dati pubblicati della CE.

I documenti pubblicati dall'organizzazione per la difesa dei diritti Access Info, che sostiene l'accesso alle informazioni, mostrano come per un volo di due ore su un jet privato i rappresentanti della Commissione Europea hanno speso 26.351 euro. Nella capitale italiana il presidente dell'Eurocommissione e i suoi membri si sono incontrati con Matteo Renzi, all'epoca Premier, con il presidente del paese e con i presidenti di entrambe le camere del parlamento.

Secondo i dati di Bruxelles queste spese sono conformi alle regole UE, secondo le quali i membri della commissione possono volare su aerei privati in assenza di voli commerciali. Come ha dichiarato la vice rappresentante ufficiale della Commissione europea, Mina Andreeva, in questo caso "non esistevano voli commerciali accettabili che sarebbero stati conformi all'ordine del presidente della commissione".

Secondo i dati del canale dagli aeroporti del Belgio a Roma partono giornalmente 8 voli.

Correlati:

Juncker: USA decideranno su sanzioni contro Russia dopo aver consultato gli alleati
Stati Uniti, Juncker: Ue proteggerà i propri interessi
Commissione europea stima danni causati da embargo alimentare russo
Pressioni su Commissione Europea per punire Paesi Baltici per favoreggiamento neonazismo
Tags:
costo, Volo, Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook