20:19 16 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-8°C
    XXIII Giochi olimpici invernali, Pyeongchang

    Il CIO esclude l'ammissione della Russia a Pyeongchang 2018 in cambio di una multa

    © Sputnik. Ramil Sitdikov
    Mondo
    URL abbreviato
    12225

    Russia, CIO esclude ammissione Mosca a olimpiadi invernali in cambio di una multa.

    Le dichiarazioni su una possibile ammissione della squadra nazionale russa alle Olimpiadi invernali del 2018 a Pyeongchang, in Corea del Sud, in cambio di una multa di 100 milioni di dollari sono una speculazione. Lo ha dichiarato in un comunicato il Comitato olimpico internazionale (CIO).

    "Ogni segnalazione sulle possibili conclusioni della commissioni del Cio è pura speculazione: il Cio ha istituito due commissioni guidate dall'ex presidente della Svizzera, Samuel Schmid e dal membro del CIO Denis Oswald, il cui lavoro è in corso" hanno riferito dal CIO a R-Sport.

    Il tabloid News & Star del Regno Unito ha riferito ieri che il CIO potrebbe essere vicino a comminare una multa di circa 100 milioni di dollari in alternativa all'esclusione della Russia dalle Olimpiadi.

    Correlati:

    CIO e WADA non analizzano campioni dei velocisti giamaicani ai giochi olimpici di Pechino
    CIO rifiuta di riconoscere le accuse del rapporto McLaren
    Tags:
    giochi olimpici, multa, Olimpiadi 2018, CIO, Pyeongchang, Corea del Sud, Svizzera, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik