17:10 19 Luglio 2018
Soldati russi alle Isole Curili

Giappone controllerà le azioni dei militari russi nelle isole Curili meridionali

© Sputnik . Yuriy Somov
Mondo
URL abbreviato
449

Il Giappone monitorerà le azioni dei militari russi nelle isole Curili meridionali che Tokyo rivendica, si legge nella documento programmatico per l'anno in corso del ministero della Difesa giapponese.

"Occorre controllare le azioni delle forze armate russe in Estremo Oriente, compresi i territori del nord", — si afferma nel documento.

Con la locuzione "Territori del Nord" i giapponesi intendono le quattro isole meridionali dell'arcipelago delle Curili: Kunashir, Shikotan, Etorofu e Habomai.

In particolare, ricorda il ministero della Difesa nipponico, in occasione degli incontri russo-giapponesi nel formato "due più due" con i ministri degli Esteri e della Difesa Tokyo ha sollevato il problema del dislocamento dei militari russi e di missili anti-nave.

Il Giappone rivendica quattro isole meridionali dell'arcipelago delle Curili basandosi sul Trattato dei confini del 1855 relativo al commercio bilaterale. La cessione della sovranità di queste isole è per Tokyo una condizione necessaria per firmare il trattato di pace con la Russia, che dopo la Seconda Guerra Mondiale e non è stato siglato. La posizione di Mosca consiste nel fatto che le Curili sono entrate a far parte dell'Unione Sovietica dopo la Seconda Guerra Mondiale e la sovranità russa su di loro non può essere messa in discussione secondo la registrazione giuridico-internazionale.

Correlati:

In visita nelle Curili per la prima volta nella storia delegazione giapponese di business
Al via dialogo tra Mosca e Tokyo su Curili: verso accordo su attività economiche comuni
Giappone, ministro Difesa vuole discutere con Mosca attività militare russa nelle Curili
Russia, firmato ordine per dare un nome alle isole dell’arcipelago Curili
Giappone protesta contro la Russia che battezza cinque isole Curili
Nikkei: Putin ha messo tra USA e Giappone la mina delle Curili
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Esercito russo, Isole Curili, Giappone, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik