20:30 24 Giugno 2018
Mondo

Media britannici identificano l'arma russa più distruttiva

Mondo
URL abbreviato
5251

Il tabloid britannico The Daily Star ha stabilito quale sia “l’arma più distruttiva non nucleare”, il sistema lanciarazzi termobarici TOS-1A Solntsepyok.

La testata scrive che il "Solntsepyok" è più potente di qualsiasi pezzo d'artiglieria e che i razzi termobarici, dotati di un sistema incendiario, "letteralmente bruciano l'aria intorno all'obiettivo creando un'esplosione devastante".

"Il sistema lanciarazzi pesante è progettato per la distruzione di bunker e bombardare le fortificazioni nemiche con una "pioggia" di missili, ognuno dei quali porta con sé un inferno in miniatura" scrive la testata.

Inoltre il tabloid osserva che il TOS-1A Solntsepyok è in grado di colpire e distruggere obiettivi ad una distanza di 5km e sottolinea che si tratta di arma unica, "l'unica della sua tipologia".

Correlati:

I nuovi armamenti della Serbia
LIMA-2017: Russia porta alla fiera degli armamenti in Malesia più di 500 modelli
Armamenti russi per il sud est asiatico
Fonte: “Armata”, T-50 e S-500 rientrano nel nuovo programma statale per gli armamenti
Tags:
Armamenti, Lanciarazzi, corsa agli armamenti, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik