22:35 17 Giugno 2019
La bandiera russa

Russia, cresce l'interesse alle zone economiche speciali russe da parte di USA e UE

© Sputnik . Alexandr Kryazhev
Mondo
URL abbreviato
0 42

Il ministero dello sviluppo economico russo ha dichiarato che l'interesse europeo e americano alle zone economiche speciali sta crescendo nonostante le sanzioni. Il ministero pianifica di far aumentare le imprese in queste zone e riformare le agevolazioni fiscali.

Per il momento circa 40 grandi compagnie occidentali stanno discutendo le prospettive di localizzare la loro produzione nelle zone economiche speciali russe. Lo ha raccontato ai media russi il vice ministro dello sviluppo economico Alexandr Tsybulsky.

Secondo il vice ministro l'efficacia delle zone speciali è cresciuta sostanzialmente negli ultimi tre anni.

Le zone non efficaci sono state chiuse. Adesso nelle zone esistenti operano 589 imprese con un volume di investimenti superiore a 776 miliardi rubli. Entro la fine del 2017 il ministero prevede l'ingresso di altre 14 nuove compagnie per un ammontare di investimenti intorno ai 16,3 miliardi rubli.

Correlati:

Russia, Rogozin: Gli USA pianificano di addestrare le forze speciali moldave
Gli USA risponderanno presto a Mosca su taglio numero diplomatici in Russia
Terrorismo, da Russia e Indonesia elaborata dichiarazione contro diffusione ideologia
Tags:
Imprese straniere, Investimenti, Economia, Unione Europea, UE, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik