16:40 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
361
Seguici su

Il primo satellite del Ghana, GhanaSat-1, è entrato nell’orbita bassa terrestre e ha iniziato a trasmettere dati per la ricerca comunica TechCrunch.

Il Cubesat GhanaSat-1 è stato raelizzato da un gruppo di ingegneri delle università nazionali nella città di Koforidua. Il suo sviluppo ha richiesto circa due anni e per un costo di 50mila dollari. Allo stesso tempo, i finanziamenti sono stati forniti dall'Agenzia Aerospaziale Giapponese JAXA.

"Questo satellite ha due compiti. É equipaggiato con delle telecamere per monitorare la linea del litorale ganese. E vogliamo usare i dati ottenuti con esso per il  programma scolastico" ha detto il direttore del programma Richard Damoah.

Il lancio del razzo Falcon 9 con il GhanaSat-1 e altri sistemi spaziali è avvenuto a luglio di quest'anno. Damoa spera che il successo del progetto possa fare da esempio ad altri paesi africani. I paesi africani che hanno agenzie spaziali sono il Sudafrica, la Nigeria, il Kenya, l'Etiopia e l'Angola ha annunciato già i piani per lanciare il proprio satellite nel giro di un anno. A sua volta gli specialisti del Ghana lavorano già al GhanaSat-2 con il sostegno del governo.

Correlati:

In Egitto aperta la più grande base militare di Africa e Medio Oriente
Gheddafi è stato ucciso perché si opponeva alle basi militari occidentali in Africa
Per la prima volta paracadutisti russi prendono parte ad esercitazioni militari in Africa
Primo satellite russo prodotto con una stampante 3D andrà in missione nello spazio aperto
Cina mette in funzione primo satellite per comunicazioni quantistiche
Tags:
Tecnologia, Spazio, Apparecchiature comunicazione, comunicazioni, comunicazione, Satellite, tecnologia, Lancio, JAXA, Africa, Ghana
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook