19:55 25 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
4152
Seguici su

La Corea del Nord rigetta totalmente la risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite con le nuove sanzioni. Lo ha annunciato l’agenzia d’informazione statale nordcoreana.

"Condanniamo e respingiamo completamente la risoluzione sanzionatoria del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, architettata dagli Stati Uniti e altre forze ostili come violazione della sovranità del nostro paese", si legge nel comunicato.

Pyongyang ha sottolineato che non ha intenzione di discutere la denuclearizzazione fino a quando gli Stati Uniti non abbandoneranno l'atteggiamento ostile.

La scorsa settimana il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato all'unanimità la risoluzione 2371 per inasprire le sanzioni contro la Corea del Nord. Essa prevede il divieto di importazione di ferro, minerale di ferro, piombo, carbone e frutti di mare dalla Corea del Nord. Inoltre saranno congelati i fondi della banca nordcoreana per il commercio estero e sarà vietato l'ingresso in tutti i porti alle navi nordcoreane. Saranno previste sanzioni contro le persone associate ai programmi missilistici e nucleari di Pyongyang.

Russia e Cina hanno sostenuto la risoluzione. Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov, in una riunione con la controparte nordcoreana, ha esortato ad iniziare immediatamente a lavorare alla risoluzione politica della situazione. Pechino, a sua volta, ha sottolineato che le sanzioni unilaterali non sono in grado di risolvere il problema della Corea del Nord. La risoluzione contiene anche la proposta della Russia per creare le condizioni della ripresa dei colloqui a sei sulla denuclearizzazione della penisola coreana.

Correlati:

Nord Corea, Lavrov a colloquio con ministro Esteri Ri Yong-ho
Pechino invita Sud Corea a fare “scelta ragionevole” sui lanciamissili americani Thaad
Per Mosca “sanzioni internazionali contro Nord Corea sono segnale a sostenitori guerra”
Tags:
pericolo, programma nucleare, Sanzioni, Minaccia, Consiglio di Sicurezza ONU, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook