18:23 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 14°C
    Maxine Waters (File)

    Membro del Congresso ha erroneamente promesso di chiedere l'impeachment di Putin

    © AP Photo/ J. Scott Applewhite
    Mondo
    URL abbreviato
    171592163

    Il membro della Camera del Congresso USA Maxine Waters ha promesso di richiedere l’impeachment per il presidente russo Vladimir Putin, confondendolo per il vice presidente USA Michael Pence scrive il Washington Free Beacon.

    La conduttrice del programma "The View" Joy Behar su ABC News ha chiesto alla Waters se Mike Pence sia svolgendo bene il suo lavoro di quanto stia facendo il presidente Donald Trump.

    "Quando ci occuperemo di Trump, prenderemo Putin, lui è il prossimo", ha detto la deputata.

    "Putin o Pence?" ha chiesto il direttore.

    "Ah, Pence" si è corretta la Waters.

    "Ci occuperemo immediatamente dei due: Trump e Putin, e poi prenderemo Pence" ha detto Behar, per ridurre l'imbarazzo.

    La Waters è nota per le sue dichiarazioni ambigue riguardo la Russia, Putin e Trump. Una volta ha dichiarato che "il presidente Trump è pronto a correre tra le braccia del presidente russo mentre attacca la Corea". Dopo di ché i comici russi Vovan e Leksus hanno chiamato la deputata fingendosi il Premier ucraino Vladimir Groisman dichiarando che Mosca si è intromessa negli affari del paese "Limpopo". La deputata ha creduto allo scherzo a ha promesso seriamente di risolvere la situazione.

    Dopo il raid degli USA nella base militare di Shayrat la Waters ha detto che Trump e Putin sono "inseparabili", e che la crescente tensione tra Mosca e Washington per la Siria è solo un "gioco". Secondo la Waters, il suo obiettivo finale è l'annullamento delle sanzioni.

     

    Correlati:

    Putin e Trump "inseparabili", dichiara deputata USA
    Il Congresso USA ha fatto scacco matto all'Europa-Merkel
    Tillerson si rifiuta di spendere fondi stanziati da Congresso contro “propaganda russa”
    Politico: congresso spinge Trump a “ingoiare la pillola amara delle sanzioni”
    Tags:
    Sanzioni, TV, Dichiarazione, dichiarazione, Congresso, Maxine Waters
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik