16:35 17 Ottobre 2018
Alexei Miller. Nord Stream 2

Direttore Uniper: settore energetico europeo non è “palla geopolitica” USA

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
281

Il settore energetico dell’Europa non dovrebbe essere una palla per la politica economica e interna degli Stati uniti ha dichiarato a RIA Novosti il direttore principale della compagnia energetica Uniper, Claus Schäfer.

"La politica energetica europea non dovrebbe trasformarsi in una palla per la politica economica e interna degli Stati Uniti" ha detto Schäfer.

In precedenza ha espresso un'opinione simile il direttore della Wintershall, Mario Meren, il quale ha dichiarato che le sanzioni non dovrebbero essere utilizzate per promuovere i propri interessi economici, ad esempio per trovare sbocchi sul mercato per il gas naturale liquefatto statunitense. Ha paragonato la società, i cui interessi vengono pesantemente influenzati dalla geoeconomia, ad una pallina da ping-pong.

Le corporazioni energetiche europee Uniper, Wintershall, Engie, Shell e OMV sono partner della "Gazprom" nel progetto di costruzione del gasdotto "Nord Stream 2".

Correlati:

Turchia e Israele: trovata soluzione per il gasdotto per le forniture in Europa
Gasdotto “Nord Stream-2” crea contrasti in Europa
Un “sì chiaro”: il Bundestag sostiene il gasdotto “Nord Stream-2”
Russia, Rosneft si prepara a ridurre l’impatto delle nuove sanzioni USA
Russia, Chizhov: Ue rifletta su cosa porti politica sanzioni
Tags:
Geopolitica, Nord Stream 2, Nord Stream, Nord Stream-2, engie, uniper, Wintershall, Shell, Germania, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik